RACCOLTA FONDI PROTEZIONE CIVILE

48580 – Raccolta Terremoto Abruzzo

 

Vodafone d’intesa con il Dipartimento della Protezione Civile promuove una raccolta fondi a favore della popolazione dell’ Abruzzo gravemente colpita dal terremoto.

Vodafone mette a disposizione il servizio Super Messaggio Solidale grazie al quale sarà possibile fare una donazione dal 6 al 30 aprile 2009.

Ogni Super Messaggio Solidale inviato al numero 48580 ha il costo di 1 euro che sara’ interamente devoluto al Dipartimento della Protezione Civile

ATTENZIONE! VI RIPORTO QUESTA NOTIZIA DAL SITO DELL’ADUC

La macchina della solidarieta’ per aiutare la popolazione abruzzese colpita dal terremoto e’ partita. I mezzi di informazione rilanciano numeri di conto corrente su cui effettuare versamenti. E’ anche possibile usare un comodo sms per donare. Gli operatori di telefonia mobile Tim-Telecom Italia, Vodafone, Wind e 3 Italia, d’intesa con il Dipartimento della Protezione Civile, hanno attivato la numerazione 48580 per raccogliere fondi a favore della popolazione dell’Abruzzo. Ogni sms inviato contribuira’ con 1 euro, che sara’ interamente devoluto alla Protezione Civile per il soccorso e l’assistenza. L’iniziativa e’ lodevole, la comodita’ del sistema facilitera’ le donazioni, ma … attenzione all’esatta digitazione del numero. per leggere tutto clicca QUI

INFO DAL SITO DELLA PROTEZIONE CIVILE

TUTTE LE INFORMAZIONI IMPORTANTI LE TROVATE SUL SITO DELLA PROTEZIONE CIVILE:

http://www.protezionecivile.it/

 

Ultime dal dipartimento

Abruzzo: 836 gli alberghi per le persone sfollate

 

Offerte di aiuto: sono al vaglio dei servizi competenti le proposte delle associazioni

 

 

Ultime notizie – dpc informa

Ore 19.00: conferenza tecnica e punto di situazione sul terremoto

Offerte di aiuto in Abruzzo: alcune indicazioni utili

Avviso alla popolazione

Terremoto in Abruzzo: i primi interventi

INFORMAZIONI UTILI PER AIUTARE L’ABRUZZO

alcune info utili per un primo supporto alle zone colpite dal terremoto:

FONTE ANSA

Dove rivolgersi per offrire aiuto, sangue o cibo
ROMA – Appello dei Centri di servizio per il volontariato (Csv) di Pescara a tutti i volontari di Pescara e provincia, a contribuire nei limiti delle loro possibilità ad aiutare le popolazioni colpite dal terremoto. Le associazioni di volontariato o i singoli volontari interessati a mettersi a disposizione per l’emergenza terremoto che ha colpito l’Abruzzo possono contattare il Centro operativo della Protezione Civile presso la Prefettura di Pescara, telefonando allo 085 2057631.

Chiunque fosse invece interessato a donare sangue, può farlo recandosi o presso il Centro Trasfusionale dell’ospedale Santo Spirito di Pescara, via Fonte Romana n. 8 (ingresso pronto soccorso), o presso il centro raccolta sangue Avis Pescara, corso Vittorio Emanuele II n.10.

Chiunque voglia donare del cibo per le popolazioni colpite, infine, può portare i generi di prima necessità presso il Banco Alimentare dell’Abruzzo, in via Celestino V: il Banco Alimentare, mediante la sua rete di enti e associazioni convenzionati nell’Aquilano, ha già iniziato ad inviare i prodotti nelle zone colpite dal terremoto.

il link per individuare il centro avis più vicino ad ognuno di voi è il seguente http://www.avis.it

comunicato dell’AVIS Regione Veneto sull’evento del terremoto in Abruzzo:

fonte AVIS REGIONE VENETO