HO CHIUSO GLI OCCHI

FONTE: LA REPUBBLICA

 Palazzo Madama approva il progetto del governo. Franceschini: “Un danno per il paese”
Il Vaticano: “Basta criminalizzare gli stranieri. Norma che porterà dolore”

Il pacchetto sicurezza diventa legge
Sì alle ronde, la clandestinità è reato

Berlusconi: “E’ un provvedimento da me fortemente voluto che garantisce i cittadini”

IL TESTO

ROMA – Si potranno organizzare le ronde; diventa reato l’immigrazione clandestina. Da oggi il ddl sicurezza è legge dello Stato. L’ok definitivo del Senato è giunto in tarda mattinata con il voto di fiducia: 157 favorevoli tra PdL, Lega Nord e MpA; 124 no; 3 astenuti. Plaude la maggioranza (“Una legge fatta per la serenità dei cittadini, da me fortemente voluta”, ha detto Silvio Berlusconi); forti le critiche sollevate dall’opposizione (“E’ un danno per il paese”, è stato il commento di Dario Franceschini, segretario Pd), e dal Vaticano: “Basta criminalizzare gli stranieri. E’ una norma che porterà dolore”.

Inasprite pene per gli immigrati. Dopo un lungo braccio di ferro con l’opposizione, la nuova legge impone un giro di vite sugli immigrati irregolari che da oggi rischieranno il processo. La permanenza nei Centri di identificazione temporanea per verificare
la provenienza dei migranti potrà toccare i 18 mesi (finora il limite era di 60 giorni). Una pena fino a tre anni di carcere è prevista per chi affitta case o locali ai clandestini. PER LEGGERE TUTTO CLICCA QUI


GIUDITTA, DI GUSTAV KLIMT

 

 

Ho chiuso gli occhi

 

Ho chiuso gli occhi.

In piedi, immobile,

con i capelli sciolti

osservavo come in sogno

il pugnale tra le mani.

Il corpo bellissimo dell’uomo, nel letto sfatto.

La mia mano tra i capelli, i suoi.

Un colpo netto non basta.

Due, è la sua testa nella mia mano.

Ho riaperto gli occhi.

Due occhi non bastano per guardare il mondo.

Così pensava una donna.

Non bastano due occhi

quando il mondo dimentica.

Mille pugnali

tra le mani

per cancellare sguardi

verso il mondo

pronti al potere, al dominio

in nome di un padre.

Due occhi non bastano per guardare il mondo:

così pensa una donna

quando guarda i suoi figli.

Il pugnale, allora,

dalle mani

cade.

  (di Giulia Penzo)

LEGALIZZAZIONE RONDE PADANE

 E così, con la loro legalizzazione, dovremo pagare anche le ronde padane; non basta la polizia, la guardia di finanza, i carabinieri, l’esercito, i vigili urbani…Quanto ci costa la benedetta sicurezza?

 

 

fonte: ANSA

2009-02-05 14:14

Sicurezza: Senato approva ddl

Tassa di soggiorno da fissare tra gli 80 e i 200 euro

(ANSA) – ROMA, 5 FEB – L’Aula di Palazzo Madama ha approvato il disegno di legge Sicurezza. Il testo dovra’ ora passare all’esame definitivo della Camera. Il ddl prevede, tra l’altro, la tassa per il permesso di soggiorno da fissare in una cifra tra gli 80 e i 200 euro, la schedatura dei clochard, la possibilita’ per i medici di denunciare gli irregolari, la legalizzazione delle cosiddette ‘ronde padane’, ma non armate. Su questo provvedimento governo e maggioranza ieri erano andati ‘sotto’ 3 volte.

SICUREZZA: COS’E’?

Cos’è per me la sicurezza?

cos’è per gli italiani la sicurezza?

E’ costruire muri,

prendere le impronte ai bambini rom?

E’ buttare in galera qualche prostituta,

espellere qualche clandestino secondo un reato di clandestinità assurdo che se dovessimo applicare avremmo le carceri piene?

E’ buttare qualche malato del sesso in galera (attenti ai compagni di cella!): perché è un reato andare con le prostitute secondo la legge carfagna, reato facilmente contestabile, a meno che uno non sia colto in flagranza?

E’ sicurezza…per me:

una legge uguale per tutti (e non solo per alcuni come il Lodo Alfano)

un procedimento processuale uguale per tutti

la certezza della pena (e non che uno si sconti le pene grazie ad indulti di vario tipo)…E costruiamo queste benedette carceri se sono insufficienti!

e tutto il resto è bla bla bla…